ARaymond - 150 volte merci!

Un evento esclusivo all’insegna della musica dedicato a dipendenti, clienti e fornitori per celebrare i 150 anni di storia dell’impresa.

Il Team:

Direzione cliente:
Francesca Urpis
Responsabile progetto:
Corrado Alberti
Segreteria organizzativa:
Francesca Iofrida
Direzione logistica:
Corrado Alberti

Obiettivo

Celebrare i 150 anni di vita di ARaymond e creare al tempo stesso un momento di condivisione tra dipendenti, clienti e fornitori per comunicare i valori e gli obiettivi futuri dell’azienda.

La musica come fil rouge

La Venaria Reale si schiude in esclusiva agli stakeholder di ARaymond in occasione di un evento in grande stile, il cui fil rouge è la musica. Al loro arrivo, gli ospiti sono condotti in una visita guidata a porte chiuse lungo le sale e i segreti della reggia. Un intenso programma di intrattenimento anima la serata. Durante il cocktail, nei giardini della villa, un flash-mob lirico diretto dal regista Giancarlo Ratti sorprende gli ospiti. La cena di gala si svolge nella suggestiva cornice nella Citroniera. Qui, dopo i discorsi istituzionali, il Maestro Francesco Giannelli del Teatro dell’Opera di Roma dirige un quartetto di tenori e soprani. Un dj set anima la seconda serata.

La Citroneria

L’edificio, detto anche “Scuderia grande”, venne costruito su progetto di Filippo Juvarra tra il 1722 e il 1727 all’estremo sud orientale del complesso della Venaria Reale. In questo spazio, che affaccia sul giardino, i Savoia ricoveravano in inverno le piante ornamentali di agrumi. La sala, sovrastata da ampie volte, è lunga 140 metri e larga 34, per un’altezza di 15 metri e 5000 mq di superficie.