Peugeot - Attimo vincente. Convention 2014

Una due giorni di convention a Rimini dedicata alla presentazione di nuovi prodotti e strategie che si traduce in un invito a cogliere il momento particolarmente favorevole per l’azienda.

L’OBIETTIVO

Presentare i nuovi piani di prodotto, marketing e commerciale ai 250 dipendenti e ai concessionari della rete Peugeot di tutta Italia.

L’idea e lo sviluppo

Un attimo vincente da cogliere all’infinito è il concept e il messaggio di un evento di due giorni ospitato al Palacongressi di Rimini che vuole sottolineare come il momento attuale sia particolarmente favorevole per l’azienda. È il momento di cogliere l’attimo e di far correre questo messaggio all’infinito.

Ospiti d’eccezione, Paolo Andreucci e Stefano Albertini, protagonisti del campionato italiano di rally. Le loro Peugeot 208 T16 e 208 R2 sono esposte nel foyer accanto alla nuova 108 e a una pista di auto telecomandate per un momento di svago.

Al termine della plenaria, aperitivo sulla spiaggia e cena di gala a Milano Marittima. E per il giorno successivo, workshop e incontri sulla gestione commerciale e operativa delle concessionarie.

Il Team:

Direzione cliente e progetto:
Simone Coggi
Direzione produzione:
Valentina Bigicchi
Direzione creativa e regia:
Piero Durat

La scenografia

Un importante lavoro di progettazione architettonica porta alla costruzione di un minicircuito a forma di “8”, simbolo dell’infinito, al centro del quale è montato un palco quadrato. Tutto intorno è disposto il pubblico, che grazie a questa soluzione scenica viene coinvolto nell’evento da molto vicino e può osservare a brevissima distanza il reveal di tre nuove auto.

Rassegna stampa

  • Peugeot, un attimo infinito con The Next Event del Gruppo Next - Scarica il PDF
  • Con Peugeot, un attimo vincente da cogliere all’infinito - Scarica il PDF
  • Convention Peugeot: dipendenti e concessionari al Palacongressi di Rimini con un concept scenografico che parla di infinito - Scarica il PDF
  • The Next Event firma la convention Peugeot e celebra l’Attimo Vincente - Scarica il PDF