05.10.2017

BEA ITALIA 2017: NEXT GROUP PLURIPREMIATA PER L’EVENTO S.PELLEGRINO YOUNG CHEF 2016

Grazie al progetto firmato per Sanpellegrino, l’agenzia è salita sul terzo gradino del podio del principale riconoscimento della manifestazione (‘Best Event’). Next Group ha conquistato, con lo stesso evento, anche il primo premio nella categoria ‘Evento Live Entertainment’ e l’argento in ‘Evento B2B’.

Next Group è salita per ben tre volte sul podio del Bea Italia 2017, la quattordicesima edizione del premio di ADC Group dedicato agli eventi e alla live communication, svoltasi nell’ambito della terza edizione del Bea – Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication, che si è svolta lo scorso 5 ottobre presso Superstudio Più di Milano.

L’agenzia si è aggiudicata il terzo premio ‘Best Event’ (principale riconoscimento della manifestazione) grazie al progetto ‘S. Pellegrino Young Chef 2016’, firmato per il cliente Sanpellegrino.

Inoltre, sempre grazie allo stesso evento, Next Group si è aggiudicata anche il primo premio nella categoria ‘Evento Live Entertainment’ e l’argento in ‘Evento B2B’.

Grande la soddisfazione di Marco Jannarelli, Presidente di Next Group, e Mauro Martelli, Creative + Client Director della divisione creativa The Next Event del gruppo, che spiegano il punto di forza di S.Pellegrino Young Chef 2016: “ Abbiamo radicalmente rinnovato il format dell’edizione precedente, trasformando la finale di un contest internazionale di cucina in un grande live show dal format televisivo che ha portato in scena le cucine. Tutto il lavoro di preparazione dei piatti è stato trasmesso in live streaming da 10 telecamere, su uno sfondo di 40 metri lineari di schermi led motorizzati con la possibilità per i giornalisti di assistere dal vivo, riprendere e intervistare i 10 chef finalisti”. A cura dell’agenzia anche l’accoglienza degli oltre 300 ospiti tra manager, stampa e top client che hanno partecipato all’evento.

Ad assegnare i premi è stata una giuria composta da 45 top manager delle principali aziende investitrici in eventi, comunicazione e live communication. A far la differenza, nella valutazione della giuria, soprattutto la valorizzazione del connubio tra cooking e live entertainment.